Traduzione | Novità | 20/07/2018 | Riflettori sulla caratteristica #7 - Città, Governi, Politiche


  • TF#4 - EMISSARY

    Lo Spotlight più atteso è arrivato. Sarai un lupo solitario, un cittadino impegnato o un potente sovrano? Scopri il tuo destino sociale in Fractured!

    alt text

    Ciao, compagno di giochi e appassionato di MMO!

    Sì, è giunto il momento. Lo Spotlight che molti di voi hanno aspettato (troppo a lungo), è finalmente qui.

    Signore e signori, è tempo di città fatte dai giocatori! Diamo un calcio all'articolo con un riassunto per quelli di voi che non hanno voglia di affrontare questa lettura "impegnativa"!

    SOMMARIO

    In Fractured, avere una base operativa è qualcosa di veramente auspicabile per tutti i giocatori. Come con tutte le nostre funzionalità, non vogliamo escludere nessuna parte della nostra utenza dal godimento del gioco, ed è per questo che offriamo a tutti molte opzioni su come vivere la loro vita sociale.

    Nel sistema che stiamo costruendo, i lupi solitari possono reclamare il proprio terreno al di fuori di una città, dove possono costruire una casa, basilari stazioni di lavorazione, coltivazioni e allevamenti. Più giocatori socievoli possono invece riunirsi ed avviare un insediamento, o unirsi a uno esistente.

    I giocatori più ambiziosi possono diventare i leader eletti di una città libera attraverso la politica, o governarne autonomamente una connessa alla propria gilda.

    Ottenere un "Pacchetto Governatore" dalla nostra campagna Kickstarter è una grande idea per ottenere un vantaggio inziale come Governatore di una città su un pianeta a propria scelta, scegliendo liberamente se quella sarà una città libera o una città della gilda.

    OBIETTIVI E PROBLEMI

    Un sistema di abitazioni valido è praticamente obbligatorio per un vero MMO sandbox. Tuttavia, è spesso una funzionalità problematica da gestire. Sono sicuro che molti di voi ricordano il mondo di un classico sandbox come Ultima Online, coperto da case di giocatori posizionate ovunque ci fosse abbastanza spazio per gettare le basi.

    Un paio di soluzioni comuni adottate per impedire che l'alloggiamento dei giocatori distrugga gli ambienti sono:

    • Mondi completamente smisurati. Funziona, ma ha il rovescio della medaglia è di rendere poco interessanti le mappe.
    • Alloggio istanziato. Anche questo funziona, ma a nostro avviso è una interruzione di immersione totale e, in ultima analisi, rende il sistema di abitazioni un passatempo secondario.

    Creare abitazioni è una caratteristica piacevole che aggiunge molto divertimento al giocatore - ma con Fractured, vogliamo fare molto di più. Vogliamo permettervi di riportare la civiltà dalle ceneri di Elysium colonizzando i mondi in modo realistico e significativo. Vogliamo creare città che siano vive come una componente fondamentale del gameplay di tutti i giorni, non solo luoghi di aggregazione sociale.

    Di seguito è riportato un breve elenco dei nostri obiettivi durante lo sviluppo del sistema:

    • I giocatori dovrebbero essere in grado di essere autosufficienti anche senza essere parte di una città ...
    • ... ma essere cittadino di una città dovrebbe avere evidenti vantaggi sul vivere da soli.
    • Le città dovrebbero essere un punto cruciale di contesa per le gilde ...
    • ... ma i Capi Gilda non dovrebbero essere le uniche persone che contano nel panorama politico. Le leggi cittadine ed i cittadini dovrebbero avere importanza, se non di più.
    • La guerra a tutto campo (a parte Arboreus) dovrebbe sempre essere un'opzione ...
    • ... ma non l'unico, come comunemente visto nel genere MMO.

    Sì, c'è molto da spiegare qui, tanto che dobbiamo dividere l'argomento in più Spotlights.

    In questo, ci stiamo concentrando sulla struttura della mappa del mondo, le basi della progressione della città, città di gilda vs città libere e la politica cittadina (governatori ed elezioni).

    AREA DEL MONDO

    La superficie di ciascun pianeta (Syndesia, Arboreus e Tartaros) è logicamente suddivisa in quattro diversi tipi di zone: aree cittadine, aree libere, aree reclamate e aree neutre, come mostrato nella figura qui sotto.

    alt text

    AREA DELLA CITTADINA

    Un'area cittadina è una zona predefinita della mappa in cui un villaggio, o una città, esistevano su Elysium nei giorni precedenti alla Frattura. Può essere recuperata dai giocatori per fondare e sviluppare un nuovo insediamento.

    Molte aree urbane esistono su ogni pianeta. Se abbandonate, sono tipicamente possedute da mostri e costellate di rovine. Più specificatamente, le rovine di un municipio si trovano sempre vicino al centro di un'area urbana.

    Mentre le aree cittadine predefinite sono infestate e non reclamate all'inizio di un nuovo server o di una nuova fase di test, esistono due eccezioni notevoli:

    • Città NPC. Ce ne sono solo una manciata su ogni pianeta, che fungono da punti di partenza e di accesso per i nuovi giocatori. Sono dotati di servizi elementari che soddisfano le esigenze di base dei giocatori e non possono essere conquistati. Iniziare in una città NPC non è obbligatorio: puoi sempre scegliere di creare il tuo personaggio in una città gestita dal giocatore se autorizzato a farlo.
    • Pacchetti del Governatore. Se un giocatore si è impegnato su Kickstarter come Governatore (o superiore), è in grado di scegliere una città da governare prima dell'avvio del server. Quando il server inizia, la città è già reclamata e governata dal Governatore.

    Ai giocatori non è consentito costruire liberamente entro i confini di un'area cittadina che sia infestata o che contenga una città con un governatore eletto. Maggiori informazioni sull'argomento nel seguente capitolo.

    AREA LIBERA

    Le aree libere sono porzioni del mondo dove i giocatori possono costruire liberamente la propria casa. Costruire una casa in una zona libera trasforma una piccola zona che circonda la casa in una "Area Reclamata", dove il proprietario può avviare coltivazioni, installare banchi di lavorazione basilari, ecc.
    Costruire una casa in un'area libera garantisce totale libertà, ma comporta anche qualche rischio (su Syndesia o Tartaros). Mentre gli edifici dei giocatori non possono essere distrutti e le coltivazioni non possono essere saccheggiate da estranei, i giocatori malintenzionati possono ancora entrare nei lotti rivendicati, le quali mancano della protezione parziale dai reati che sono garantite dalle guardie in città (o la protezione totale offerta da un città con allineamento "Buono" su Syndesia).

    AREA RECLAMATA

    Come accennato in precedenza, un'area reclamata è la zona attorno a una casa del giocatore costruita in un'area libera. Gli altri giocatori possono entrarci ma non possono costruirci.

    Proprio come in città, gli edifici dei giocatori in un'area rivendicata richiedono manutenzione per impedire alla casa al centro di decadere, il che libera l'area che può essere reclamata da un nuovo proprietario. Questa manutenzione può essere effettuata dal proprietario e dai co-proprietari del lotto o da un NPC Carpentiere. La maggior parte degli Pledges del Kickstarter offre tempo di contratto NPC Carpentiere gratuito - da 3 mesi nel pacchetto Pioniere, a vita nel pacchetto Immortale!

    AREA NEUTRALE

    Le aree neutre sono aree della mappa in cui sono vietati tutti i tipi di edifici fatti dai giocatori. Di solito si trovano intorno ai confini di una zona del villaggio, nei pressi di dungeons e in altri luoghi importanti del mondo.

    ANDAMENTI DELLA CITTÀ

    alt text

    Ora che abbiamo spiegato quali sono le aree urbane, vediamo come la progressione - e la regressione! - di una città funziona su Fracutred.

    BORGO

    "Roma non fu costruita in un giorno", dice il noto detto. In effetti, anche Roma, nelle sue fasi iniziali, era probabilmente solo un piccolo gruppo di case senza una vera propria organizzazione e legge.

    Quando un'area della città è stata ripulita dalle creature che la infestano, qualsiasi giocatore può posizionare le fondamenta di una casa in uno dei pochi lotti di terra dedicati nella zona. Una volta che almeno una casa è stata completamente costruita, un borgo - ed un cittadino! - sono nati.

    Un villaggio non ha governanti né regole. Come abbiamo appena detto, chiunque può stabilirsi su un pianeta può aggiungere la propria casa a un villaggio su quel pianeta. Nessun edificio specializzato può essere costruito in esso - solo edifici residenziali.

    Un borgo non ha governanti né regole. Come abbiamo appena detto, chiunque può stabilirsi su un pianeta può aggiungere la propria casa a un villaggio su quel pianeta. Nessun edificio specializzato può essere costruito in esso - solo edifici residenziali.

    Se tutti i cittadini di un villaggio lasciano l'insediamento o lasciano decadere le loro case, l'area diventa di nuovo un luogo infestato.

    Se, al contrario, un villaggio cresce abbastanza, ogni cittadino può presentarsi come candidato per il ruolo di Governatore. Una volta che le elezioni si svolgono ed emerge un vincitore, il borgo può finalmente passare a una città a tutti gli effetti.

    CITTÀ

    Una città è un insediamento guidato da un Governatore, i cui poteri verranno descritti più avanti in questo articolo.

    La metrica più importante di una città è il suo contatore di prestigio, basato sul numero e sui tipi di edifici che contiene e sul contributo dei suoi cittadini alla vita civile.

    La progressione di prestigio di una città in una data settimana rispetto alla precedente fa sì che venga contrassegnata come Decadente, Stabile o Fiorente. Il prestigio totale può guadagnare alla città il titolo di Villaggio, Borgo, Città e Metropoli.

    Non tutte le aree della città sono abbastanza grandi da consentire alla città di ottenere lo status di Città o Metropoli. Quando una città ottiene un nuovo titolo, tutti gli abitanti del pianeta vengono avvisati di festeggiare!

    Se il prestigio di una città e il numero di giocatori attivi che vivono in essa diminuiscono troppo, il Governatore viene automaticamente estromesso e la città ritorna ad essere un villaggio.

    Tutti i proprietari di un "Pacchetto Governatore" partono da un insediamento che è già considerato una città, anche se inizialmente vuoto. Hanno abbastanza tempo per trovare i giocatori per unirsi alla loro città prima che si trasformi in un piccolo villaggio, anche se fare un po' di pianificazione prima di una nuova fase di test o di un nuovo server è ancora una buona idea. Per aiutare tutti i governatori in questo sforzo, abbiamo creato una sezione dedicata sul forum!

    POLITICA CITTADINA

    Esaminiamo ora la politica della città, innanzitutto delineando la differenza tra una Città Libera e una Città di Gilda, poi analizzando i poteri dei Governatori e il modo in cui il gioco politico si svolge nelle Città Libere.

    CITTÀ LIBERA Vs CITTÀ DI GILDA

    Una città della gilda è un insediamento direttamente collegato a una Gilda. Si differenzia da una città libera in quanto il Governatore ha poteri assoluti e non è soggetto al controllo dei cittadini attraverso le elezioni, sebbene possano svolgersi in circostanze eccezionali.

    Una città libera è un insediamento in cui il potere risiede in ultima analisi nelle mani della gente. Anche le città libere sono guidate da un Governatore, ma lui/lei non detiene il potere chiave per cacciare un cittadino dalla città a suo piacimento, e può essere estromesso dal popolo attraverso le elezioni.

    Una città di gilda può essere trasformata in una città libera in qualsiasi momento dal suo governatore. Se il Governatore non è il Capo Gilda della gilda connessa, quest'ultimo deve approvare il cambiamento. Al contrario, una città libera può essere trasformata in una città di Gilda solo attraverso un voto di approvazione dei 2/3 dei suoi cittadini. Quando un villaggio si qualifica per diventare una città, diventa una città libera per impostazione predefinita, a meno che i suoi cittadini non decidano diversamente.

    I proprietari di un "Pacchetto Governatore" sono liberi di scegliere se vogliono che la loro città sia libera o una di gilda. Una volta che la scelta è stata presa e la città assegnata al Governatore vengono applicate le regole esposte sopra.

    GOVERNATORI

    Il Governatore è il solo ed unico sovrano di una città.

    I poteri di un governatore sono vasti ma non illimitati. Alcuni punti degni di nota sono:

    • Modificare la sistemazione della città (posizionando lotti di proprietà terriera, strade, difese etc.)
    • Decidere lo scopo di un lotto di terreno (residenziale, negozio NPC, ecc.)
    • Impostazione del prezzo di acquisto di lotti di terreno residenziali
    • Accettare richieste di stranieri che vogliono diventare cittadini della città
    • Bandire un membro dalla città e confiscare la sua proprietà (in città libere, che è soggetta a un voto di approvazione dei 2/3 dei cittadini ammissibili)
    • Decidere l'aliquota applicata alle persone e ai negozi in città
    • Gestire le casse della città - prelevare, depositare e spendere denaro
    • Gestendo i tributi che la città paga alle gilde, se presenti
    • Dare ordini alle milizie della città (per scopi di difesa e pattugliamento)

    Un governatore può sempre assegnare il potere di svolgere alcuni dei compiti sopra a una terza persona - non necessariamente un cittadino della città stessa. Nelle città delle gilde, il Capo Gilda può togliere alcuni poteri dal Governatore, come quello di accettare o vietare i cittadini.

    • Con il voto, attraverso le elezioni, se la città è una città libera
    • Con la forza, attraverso una conquista della città, se su Syndesia o Tartaro

    Dato che l'intero argomento della guerra non rientra nell'ambito di questa discussione, concentriamoci sul primo metodo.

    ELEZIONI

    Ah, la democrazia. Così importante nelle nostre vite reali, eppure in qualche modo dimenticato nel genere MMO. Qui a Dynamight, crediamo sia giunto il momento di riportarne un po' !

    Un ciclo elettorale può essere attivato nei seguenti modi:

    • Nelle città libere, se sono trascorsi 21 giorni dall'ultima volta che si sono svolte le elezioni
    • Nelle città delle gilde, se il governatore cambia o lascia la gilda (volutamente o perché è stato espulso)
    • In tutte le città, quando l'account del Governatore diventa inattivo per un lungo periodo, senza un delegato assegnato

    Consiste delle seguenti fasi:

    • Candidatura. Tutti i cittadini idonei di una città possono presentarsi come potenziali candidati per il ruolo di Governatore. Per essere ammessi come candidati, devono raccogliere un sostegno sufficiente dai cittadini. L'attuale Governatore viene automaticamente nominato candidato, a meno che non decida di non candidarsi per un nuovo mandato. Questa fase dura 2 giorni.
    • Campagna. È tempo di dibattito! Questa fase dura 3 giorni.
    • Elezioni. Tutti i cittadini idonei votano per il loro candidato preferito. Questa fase dura 2 giorni.

    Se dopo la prima fase c'è un solo candidato, viene automaticamente nominato il nuovo Governatore della città. Se non ci sono candidati, la città rimane non gestita e nuove elezioni vengono attivate dopo 7 giorni. Una città non gestita tende a perdere prestigio e ricchezza molto rapidamente, quindi fate attenzione!

    Un'ultima cosa da notare. Potresti aver notato la parola "idoneo" che viene usata di volta in volta nell'articolo. Si riferisce al fatto che i contributi al prestigio di una città sono tracciati per ogni cittadino. È richiesto un livello minimo di contributo ogni mese per consentire al cittadino di votare e più per diventare un candidato.


  • TF#5 - LEGATE

    Grazie mille!!



  • Interessante grazie ! 👍


 

Copyright © 2019 Dynamight Studios Srl | Fractured